Beni Culturali

METIS progetta e produce scanner per le esigenze dei beni culturali da molti anni e nel tempo si è costruita una solida reputazione nel settore grazie alla qualità delle immagini, alle prestazioni, alla facilità d’uso del software e soprattutto grazie all’incredibile affidabilità dei nostri prodotti.

Oggi è possibile trovare gli scanner METIS nelle biblioteche, archivi e musei più prestigiosi di tutto il mondo ma anche presso università, enti di restauro, collezioni private, istituti cartografici e altro ancora. Tra essi evidenziamo la Biblioteca Apostolica Vaticana, la Library of Congress di Washington D.C., la Bibliothèque Nationale de France (BNF) a Parigi, l’Institut Cartogràfic i Geològic de Catalunya a Barcellona e numerosi enti, archivi nazionali ed istituzioni culturali in Italia, Europa, Russia, Cina, etc.

Gli scanner METS DRS-DCS sono il punto di riferimento per gli operatori del settore e ottengono il più alto punteggio possibile nella valutazione rispetto alle linee guida FADGI o METAMORFOZE (linee guida sulla digitalizzazione di qualità per le applicazioni nei beni culturali redatte rispettivamente negli Stati Uniti e in Europa). Ciò rende i nostri scanner la scelta naturale e a volte l’unica quando si ha bisogno della massima qualità d’immagine possibile.

Gli scanner METS DRS-DCS sono anche estremamente precisi dal geometricamente, un requisito obbligatorio per le applicazioni cartografiche professionali.

I sistemi METIS DCS-DRS offrono non solo una qualità incomparabile ma anche funzioni uniche come il calcolo dei dati 3D, la glossiness e la capacità di personalizzare in tempo reale l’aspetto visivo dell’originale scansionato. Queste funzioni speciali sono molto utili ma assolutamente necessarie per determinate attività di digitalizzazione, ad esempio:

  • scansionare dipinti, monete, sigilli, lastre di rame incise o altro in cui la tridimensionalità dell’oggetto deve essere enfatizzata per fornire una rappresentazione visiva più completa dell’originale;
  • ogni volta che sono presenti parti lucide o metalliche (ad esempio l’oro in una pergamena) per ottenere l’apparenza visiva desiderata minimizzando o massimizzando i riflessi e l’aspetto metallico;
  • calcolare le informazioni 3D finalizzate allo studio del documento originale o di un’opera d’arte;
  • calcolare informazioni 3D per riprodurre l’originale in 3D e non solo a colori (oggi ad esempio, un dipinto può essere riprodotto includendo il rilievo tramite adeguata stampante digitale).

LA FAMIGLIA EDS

La famiglia EDS (Easy Digital Scanner) è una linea di scanner professionali creata da METIS per offrire una superiore qualità dell’immagine, ergonomia, facilità d’uso ed alta produttività in un’unica soluzione integrata.

La famiglia EDS incorpora un’innovativa tipologia di piano a “V” supportato da specifici e potenti strumenti software, finalizzato a mantenere gli originali in tutte le posizione ed angolazione possibili. Il piano a “V” è stato appositamente progettato da METIS per sostenere e mantenere in modo ottimale vari tipi di originali inclusi i libri antichi con apertura limitata.

Attualmente la famiglia EDS comprende l’EDS GAMMA e l’EDS ALPHA.

METIS progetta e produce scanner per le esigenze dei beni culturali da molti anni e nel tempo si è costruita una solida reputazione nel settore grazie alla qualità delle immagini, alle prestazioni, alla facilità d’uso del software e soprattutto grazie all’incredibile affidabilità dei nostri prodotti.

Oggi è possibile trovare gli scanner METIS nelle biblioteche, archivi e musei più prestigiosi di tutto il mondo ma anche presso università, enti di restauro, collezioni private, istituti cartografici e altro ancora. Tra essi evidenziamo la Biblioteca Apostolica Vaticana, la Library of Congress di Washington D.C., la Bibliothèque Nationale de France (BNF) a Parigi, l’Institut Cartogràfic i Geològic de Catalunya a Barcellona e numerosi enti, archivi nazionali ed istituzioni culturali in Italia, Europa, Russia, Cina, etc.

Gli scanner METS DRS-DCS sono il punto di riferimento per gli operatori del settore e ottengono il più alto punteggio possibile nella valutazione rispetto alle linee guida FADGI o METAMORFOZE (linee guida sulla digitalizzazione di qualità per le applicazioni nei beni culturali redatte rispettivamente negli Stati Uniti e in Europa). Ciò rende i nostri scanner la scelta naturale e a volte l’unica quando si ha bisogno della massima qualità d’immagine possibile.

Gli scanner METS DRS-DCS sono anche estremamente precisi dal geometricamente, un requisito obbligatorio per le applicazioni cartografiche professionali.

I sistemi METIS DCS-DRS offrono non solo una qualità incomparabile ma anche funzioni uniche come il calcolo dei dati 3D, la glossiness e la capacità di personalizzare in tempo reale l’aspetto visivo dell’originale scansionato. Queste funzioni speciali sono molto utili ma assolutamente necessarie per determinate attività di digitalizzazione, ad esempio:

  • scansionare dipinti, monete, sigilli, lastre di rame incise o altro in cui la tridimensionalità dell’oggetto deve essere enfatizzata per fornire una rappresentazione visiva più completa dell’originale;
  • ogni volta che sono presenti parti lucide o metalliche (ad esempio l’oro in una pergamena) per ottenere l’apparenza visiva desiderata minimizzando o massimizzando i riflessi e l’aspetto metallico;
  • calcolare le informazioni 3D finalizzate allo studio del documento originale o di un’opera d’arte;
  • calcolare informazioni 3D per riprodurre l’originale in 3D e non solo a colori (oggi ad esempio, un dipinto può essere riprodotto includendo il rilievo tramite adeguata stampante digitale).

LA FAMIGLIA EDS

La famiglia EDS (Easy Digital Scanner) è una linea di scanner professionali creata da METIS per offrire una superiore qualità dell’immagine, ergonomia, facilità d’uso ed alta produttività in un’unica soluzione integrata.

La famiglia EDS incorpora un’innovativa tipologia di piano a “V” supportato da specifici e potenti strumenti software, finalizzato a mantenere gli originali in tutte le posizione ed angolazione possibili. Il piano a “V” è stato appositamente progettato da METIS per sostenere e mantenere in modo ottimale vari tipi di originali inclusi i libri antichi con apertura limitata.

Attualmente la famiglia EDS comprende l’EDS GAMMA e l’EDS ALPHA.

I nostri prodotti per i beni culturali

DRS 2000 DCS
EDS GAMMA
EDS ALPHA
DRS 752 DCS
DRS 1320 DCS
Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.