Tecnologia METIS

Siamo convinti che diversamente dal passato, al giorno d’oggi praticamente ogni settore tecnologico richiede una forte integrazione tra hardware e software e ciò si può ottenere in modo ottimale se hardware e software sono sviluppati entrambi all’interno dello stesso team.

L’abilità di METIS di progettare completamente in-house software e hardware (tra cui le soluzioni ottiche e di immagine), senza dover dipendere da un know-how esterno, è un elemento fondamentale per mantenere la “scienza” all’interno dell’azienda ed essere in grado di produrre vera innovazione. Per fare ciò, abbiamo investito fortemente nel nostro dipartimento di ricerca e sviluppo. Ciò ci ha permesso di depositare ed ottenere brevetti rivoluzionari nel settore della tecnologia di scansione.

Grazie ai nostri brevetti ed alla costante ricerca e sviluppo di nuove tecnologie, spingiamo sempre più ai limiti la qualità delle nostre immagini. Ad esempio, abbiamo progettato e brevettato il nostro sistema di illuminazione DC Synchrolight al fine di consentire un’altissima customizzazione dell’illuminazione ma altresì per essere completamente automatizzato e facilmente utilizzabile, in particolare da utilizzatori non esperti.

Il Sistema d’illuminazione DC Synchrolight interagisce costantemente con il software di scansione e viceversa. Ciò garantisce all’utilizzatore di ottenere sempre risultati ottimali con la stessa qualità ed il massimo livello di prestazioni nel tempo.

Gli scanner METIS integrano molte caratteristiche uniche come, ad esempio, il calcolo del 3D e della glossiness, con risultati non disponibili in nessun altro scanner sul mercato.

Qui di seguito è presente una breve panoramica di alcune delle soluzioni uniche implementate nei nostri scanner per soddisfare i requisiti specifici delle applicazioni di digitalizzazione di fascia alta. Trovate anche alcuni link ad altre pagine web relative alla tecnologia METIS, utili per approfondire alcuni aspetti della nostra tecnologia esclusiva.

SynchroLight on a DRS 2000

Il Synchrolight su una DRS 2000 DCS

L’evoluzione del Metis Synchrolight

La storia del “Synchrolight” inizia nel 1998. METIS è stata la prima a utilizzare le lame di luce sincronizzate su scanner di grande formato. Il metodo era già utilizzato nelle fotocopiatrici (ad es. Xerox), ma mai prima di allora era stato applicato ai grandi sistemi di riproduzione. Nello stesso anno METIS ha registrato il nome a dominio “synchrolight.com”.

Grazie all’esperienza acquisita, nel 2009 abbiamo progettato un innovativo sistema di illuminazione chiamato “DC SynchroLight” e depositato il relativo brevetto nel gennaio 2010. Questa soluzione ha spianato la strada al calcolo dell’altezza dei rilievi dei materiali da riprodurre utilizzando la tecnica “Photometric Stereo”.

Nel 2014, il nuovo metodo “METIS Photometric Stereo 3D” è diventata una realtà concreta ed efficiente e, per sfruttare tutto il suo potenziale, abbiamo ulteriormente sviluppato il sistema di illuminazione e registrato un secondo brevetto nello stesso anno. Questa evoluzione rappresenta l’insuperato stato dell’arte dei dispositivi di illuminazione per scanner basati su sensori lineari.

Nel 2017, per realizzare scanner compatti basati su sensori matriciali, abbiamo creato un sistema d’illuminazione basato su illuminatori con cicli dinamici di modulazione della luce. Anche in questo caso, abbiamo anche depositato un brevetto per questa importante innovazione.

PMS-italian

Calcolo dati 3D METIS

METIS Photometric Stereo 3D

Nel 2009 abbiamo sviluppato un’evoluzione del sistema di illuminazione dei nostri scanner per migliorare ulteriormente la qualità delle immagini e l’enfasi dell’apparenza 3D.

Nel gennaio del 2010 abbiamo depositato il relativo brevetto. Successivamente, questo nuovo sistema combinato con un software specifico avrebbe permesso di registrare l’altezza dei rilievi delle superfici in alternativa ai sistemi laser o confocali. A tal fine, abbiamo scartato il metodo “stereoscopico” a causa della sua evidente insufficienza e abbiamo deciso di sviluppare il metodo “Photometric Stereo”.

Questo metodo, noto sin dagli anni ’80, non è mai stato applicato ad uno scanner per via della sua complessità. Partendo dai suoi principi di base, tra il 2010 e il 2014 abbiamo sviluppato nuovi ed esclusivi algoritmi matematici. Così è nato il “METIS Photometric Stereo 3D“.

Dal 2014 gli scanner METIS forniscono rapidamente tutte le infinite combinazioni di luce, dati 3D, lucentezza, etc., in maniera completamente automatizzata e senza la necessità di un utente esperto. Inoltre, le informazioni di colore e 3D sono disponibili quasi contemporaneamente e combaciano a livello di pixel.

Gli scanner METIS sono la scelta più avanzata per le industrie del decor ed i creativi.

Part of the user interface

Parte del'interfaccia utente

Modalità Superscansione METIS

La Superscansione è una modalità di acquisizione sofisticata ma, allo stesso tempo, completamente automatizzata e disponibile unicamente negli scanner METIS, che consiste nello scansionare più volte l’originale (sono necessari da 2 a 6 passaggi a seconda del tipo di originale e dell’applicazione). Durante i passaggi della Superscansione, la direzione e l’intensità della luce sono finemente modulate e tutti i possibili schemi di luce vengono salvati in un unico file proprietario con estensione .MDC.

Le informazioni aggiuntive fornite nel file MDC consentono di: rielaborare lo schema d’illuminazione in qualsiasi momento tramite il nostro software Light Inspector; calcolare una mappa di riflessione – ottenuta da scansioni con diversa illuminazione – che consente di gestire riflessi ed ombre nelle immagini; utilizzare queste informazioni di “Alteluci e Ombre” ottenute in maniera puramente fotografica per combinarle con le informazioni sul colore ed ottenere un aspetto assolutamente naturale e ancora più tridimensionale; estrapolare le informazioni 3D della superficie per generare la mappa di profondità e la glossiness che possono essere utilizzate per la stampa  / incisione / visualizzazione 3D.

Opzionale: il software Light Inspector è disponibile anche in versione standalone. Ciò riporta ai creativi la parte creativa e può ottimizzare il vostro workflow.

Accuratezza Colore

Alta Risoluzione / Grandi Formati

DSC0102 bw 960x640

Risultati Naturali / DC Synchrolight

Apparenza Visiva

Visual Appearance - Metis Technology

METIS Photometric Stereo 3D

Photometric Stereo 3D

Glossiness Map

Glossiness Map - Metis Technology
Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.