SOFTWARE METIS

Tutti i software METIS sono progettati e sviluppati internamente dal nostro Dipartimento di Ricerca e Sviluppo. Grazie al nostro formato di file proprietario (“MDC”) e ad una suite dedicata di applicazioni, METIS può fornire ai nostri clienti una soluzione completa per soddisfare qualsiasi esigenza senza ricorrere a software di terze parti.

Scritto in 64 bit ed ottimizzato per Windows PRO 10, tutti i software METIS sono in grado di gestire molti gigabyte di dati immagine in pochi secondi, sono user-friendly ed hanno caratteristiche che non si trovano in nessun altro software.

Grazie al nostro continuo investimento in ricerca e sviluppo METIS è in grado di offrire le migliori soluzioni alle necessità presenti e future dell’industria del decor e dei beni culturali.

METIS SCAN DIRECTOR SOFTWARE

Lo Scan Director è un nuovo concetto di software di acquisizione completamente progettato e scritto da METIS in base alla straordinaria esperienza accumulata in questo settore.

Lo Scan Director ha lo scopo di rispondere a esigenze specifiche quali:

Rendere il software user-friendly, consentendo anche ad un utente inesperto di padroneggiare le tecniche di scansione professionale.

Ciò ha richiesto un equilibrio tra la necessità di un alto livello di personalizzazione (tipico di uno strumento professionale) e funzioni altamente automatizzate. Ad esempio, una volta impostate l’utente non deve regolare l’esposizione, il colore o il bilanciamento del grigio dell’immagine perché viene automaticamente mantenuta indipendentemente dallo schema di illuminazione o dalle impostazioni dello scanner o dal numero di giorni trascorsi dalla calibrazione dello scanner.

Pertanto, l’operatore dello scanner può concentrarsi sulla selezione del risultato desiderato (tra le molte opzioni disponibili e configurazioni di illuminazione personalizzabili) e sulla sua modifica in un’anteprima in tempo reale, invece di perdere tempo a cercare di capire come ottenere il risultato desiderato.

Gestire i nuovi concetti di scansione. Negli ultimi anni METIS ha introdotto caratteristiche di scansione uniche come il sistema di illuminazione a controllo dinamico brevettato, la SuperScansione, Alteluci ed Ombre (estrazione fotografica di informazioni su luci e ombre, che può anche essere miscelata con le informazioni sui colori per aumentare la plasticità) e, ultimamente, anche il calcolo della “3D Depth map” e della “Glossiness map”. Queste importanti funzioni hanno radicalmente cambiato il modo di scansionare un originale, specialmente per applicazioni industriali e decorative.

Essere pronti per il futuro. METIS Scan Director supporta l’ultimo sistema operativo (W10) con un’architettura a 64 bit e sfrutta appieno l’ultima CPU Intel facendo ampio uso del multitasking e del multithreading. Il nuovo METIS Scan Director è in grado di completare le attività di elaborazione delle immagini più impegnative quasi in tempo reale ed elaborare Gigabyte di dati in pochi secondi.

Il software Scan Director funziona perfettamente anche con i seguenti software METIS:

  • METIS Light Inspector (per modificare i file “SuperScan” e personalizzare l’apparenza visiva, il 3D, la Gloss e molto altro)
  • METIS Color Profiler (per gestire i profili ICC e la gestione del colore dello scanner)

METIS LIGHT INSPECTOR SOFTWARE

MIGLIAIA DI RISULTATI POSSIBILI DA UN UNICO ORIGINALE!

Grazie alla tecnologia di illuminazione brevettata METIS DC SynchroLight, tutti gli scanner METS DRS-DCS hanno la straordinaria capacità di realizzare una Superscansione. Un Superscansione è una modalità di acquisizione speciale in cui lo scanner acquisisce automaticamente l’originale in più passaggi con diverse impostazioni di illuminazione.

Pertanto, da un file ottenuto tramite la SuperScansione è possibile calcolare le informazioni relative all’incidenza della luce sull’originale (un’immagine che contiene variazioni di Alteluci ed Ombre).

Inoltre, dal file SuperScan è possibile calcolare anche le informazioni 3D (un’immagine della 3D Depth map) utilizzando la nostra tecnologia METIS Photometric Stereo.

Le immagini SuperScan vengono salvate nel nostro formato file proprietario “.MDC” e possono essere elaborate con il software METIS Light Inspector che è direttamente integrato nel software dello scanner, ma che è anche disponibile in versione stand-alone.

Il software METIS Light Inspector consente di remixare diverse direzioni ed intensità della luce senza dover ripetere la scansione dell’originale. Ciò avviene modificando i parametri di direzione ed intensità della luce nel software Light Inspector. Il risultato viene visualizzato in anteprima e in tempo reale sullo schermo (sono possibili migliaia di combinazioni diverse). Questa è una funzione molto utile perché consente di ottenere risultati ottimali molto rapidamente senza dover ripetere la scansione dell’originale più volte con diversi schemi d’illuminazione diversi. Una volta trovato un risultato ottimale, l’operatore dello scanner può esportarlo in un formato TIFF standard direttamente dal Light Inspector.

L’utente può registrare diversi “schemi di illuminazione” ed esportare simultaneamente diverse versioni della stessa scansione con apparenze diverse (in formato TIFF).

Il software METIS Light Inspector integra anche altre caratteristiche uniche quali:

  • la capacità di rimuovere i riflessi speculari dagli originali lucidi;
  • la capacità di calcolare una 3D Depth MAP dell’originale;
  • la 3D Depth map può anche essere appiattita per ottimizzare il file ai fini di stampa / incisione 3D.

La 3D Depth map può essere valutata in tempo reale grazie all’integrazione di uno strumento di simulazione ed anteprima 3D realistico. L’applicazione principale per la 3D Depth map è per la goffratura / incisione / stampa. Inoltre, il Light Inspector è anche in grado di estrapolare una mappa di lucentezza (Glossiness map) dall’originale scansionato.

METIS COLOR PROFILER SOFTWARE

Il software METIS Color Profiler è stato progettato per fornire ai nostri scanner un’eccezionale fedeltà ed accuratezza colore ed evitare le complicate procedure di calibrazione che sono normalmente necessarie per ottenere e mantenere la coerenza del colore nel workflow di scansione. METIS Color Profiler supporta diversi tipi di target colore (schede di misurazione del colore) e può rilevarli automaticamente. Le sue caratteristiche principali sono:

  • Creazione di profili di scanner ICC utilizzando diversi tipi di target colore (in ogni scanner METIS è incluso uno specifico target colore che fornisce i migliori risultati)
  • Importazione/Modifica/Lettura del file di riferimento relativo al target colore da utilizzare (gli spettrofotometri X-Rite i1 e ColorMunki sono direttamente supportati dal software METIS)
  • Personalizzazione e modifica del profilo ICC dello scanner
  • Conversione opzionale del profilo ICC dal profilo dello scanner a uno spazio colore selezionato dall’utente (ad es. SRGB, Adobe 1998, ECI RGB, etc.)
  • Selezione del profilo ICC del display (al fine di visualizzare correttamente i colori nel software METIS in base al display utilizzato)
  • Possibilità di aggiungere colori spot al profilo ICC dello scanner e di correggerli manualmente
  • Lo strumento di controllo della precisione del colore consente di misurare l’accuratezza colore dello scanner su diversi tipi di target colore, calcolare il DeltaE massimo e medio e controllare molti altri indicatori di qualità. Ciò è particolarmente utile per le applicazioni utilizzate nei beni culturali dove è richiesta la conformità a determinate linee guida quali FADGI,  METAMORFOZE o ISO 19264-1.
Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.